SERIE C 2012

Tre giorni con una fantastica e numerosissima famiglia, composta da ginnaste tecnici genitori e giudici, questa è l'essenza dei Campionati Italiani di serie C di Jesolo 2012.
Tecnicamente abbiamo visto delle squadre di grande spessore tecnico e se la conclusione sembra ripetere una storia già vissuta negli scorsi anni in realtà non è cosi.
Certo le ginnaste brixiane hanno uno spessore tecnico ed esecutivo che le mette al di sopra delle altre società ma molte squadre hanno dimostrato di poter salire sul podio.
Purtroppo, per gli organizzatori, proprio il Gymnasium che in qualificazione è volato al secondo posto in finale è sceso al quarto, la prestazione praticamente perfetta del venerdì non si è ripetuta e cosi le bravissime ginnaste del brixia B e della savonese hanno avuto il via libera per il podio.
Anche altre squadre hanno lottato fino all'ultimo volteggio l'Ardor, quinta in entrambe le prestazioni, l'Artistica 81 terza il sabato sera e settima la domenica,il Giglio qualificata nonostante uno scivolone del venerdì e finita al 17 non è riuscita nell'impresa di scalare quel podio che sicuramente era alla sua portata fermandosi al nono posto; potrei citare tutte le squadre finaliste e protagoniste di una splendida gara, ma anche le altre 63 compagini meritano rispetto e plauso per aver partecipato e rispettato la filosofia principe decubertiana.
Torno ancora alla famiglia per esaltare la bravura e la competenza messe alla dura prova dalla quantità di lavoro della giuria guidata dalla ineguagliabile Monna Lisa.
Ma credo che il corpo giudicante sia stato sostenuto e coccolato dal gruppo "cambusa" e che, nonostante lo schiavista accelerasse i tempi per rispettare la tabella di marcia, abbia saputo fornire quell'assistenza che ha consentito alla giuria di espletare al meglio le sue mansioni.
Un grazie ai computisti e a Dario Martello che ha coordinato assieme alla segretaria di gara Valentina la parte delicata dei punteggi e quindi della regolarità della gara stessa.
Grazie alle gymnasiette che hanno filmato tutta la gara consentendo a tutti coloro che vogliono vedere la propria squadra in qualificazione o avere la finale intera come ricordo di poterla acquistare contattandoci e che hanno accompagnato nelle rotazioni le squadre.
E che dire di tutti quelle persone che a partire dalla Presidente Allegri che nomino in nome di tutte le instancabili persone che hanno allestito e pulito ogni giorno il campo gara e le tribune e che fino a tarda notte hanno lavorato sia a Jesolo che a Treviso per ripristinare la sala di allenamento?